bonacatu

Il coro ” Bonacatu” prepara due grandi manifestazioni:
Manca meno di un mese al due di Giugno e come ormai da anni si avvicina la consueta “sagra de sa Cariasa Bonarcadesa” , organizzata fin dalla sua nascita dall’Associazione Culturale Coro Polifonico BONACATU di Bonarcado

Quest’anno sarà la XI edizione e sembrerebbe proprio che sia un’ottima annata di ciliegie.

Come tutti gli anni la manifestazione si svolgerà nel Parco Comunale Ortu Mannu lungo il corso principale del paese, e nel piazzale sottostante il Municipio. Sarà un’intera giornata all’insegna della tradizione con degustazioni dei prodotti tipici, il tutto allietato da balli, canti e danze locali, e per condire il tutto quest’anno ci sarà anche un’estemporanea di pittura, scultura, ed arti varie.
Il primo raduno LIVE di pittori ed artisti vari, tutti Bonarcadesi organizzato dall’associazione VI – TA Onlus.

Subito dopo la Sagra il Coro Polifonico coro si dedicherà all’organizzazione della XIII edizione di Cantos de Beranu.

Rassegna Interregionale del Canto Popolare, ospiti i CRODAIOLI DI BEPI DE MARZI, in programma per  l’8 di Giugno

I CRODAIOLI cantano dal 1958 e il loro repertorio è impostato sulle composizioni del loro direttore Bepi De Marzi.
In cinquanta anni, hanno effettuato più’ di tremila concerti in ogni angolo del Mondo, quasi tutti i cori eseguono i loro brani, dalla più’ famosa SIGNORE DELLE CIME (che è stata tradotta anche in Giapponese) a BENIA CALASTORIA e SANMATìO, oltre i tanti brani che son stati incisi in questi lunghi anni di attività corale.

La manifestazione oltre al concerto dell’8 Giugno, comprende anche la sera del 7 con un convegno dove Bepi De Marzi, con la partecipazione del Direttore Artistico del coro Bonacatu, Michele Turnu, saranno i relatori di “come nasce la canzone SIGNORE DELLE CIME e il suo significato”

Chiunque voglia partecipare al convegno può prenotarsi rivolgendosi ai numeri
3284719075 / 3450618184 entro il 25 maggio, il convegno sarà a numero chiuso.